Logo

L'appoggio

L'appoggio è fondamentale per comprendere il tipo di calzatura necessaria alla corsa onde evitare di acquistare un prodotto poco adatto al proprio tipo di postura. Per quel che ci riguarda siamo in grado di fornire un servizio tramite invio di immagini e/o video che una volta verificati da noi ridurrebbero senza alcun dubbio l'acquisto di scarpe sbagliate.

L'arco del piede

La pianta del piede o superficie plantare del piede è, nell'uomo in posizione ortostatica, la superficie inferiore del piede. Tale superficie si presenta di forma triangolare, con la base, costituita dall'articolazione delle teste delle ossa metatarsali, rivolta anteriormente e l'apice, costituito dal tallone, rivolto posteriormente. La pianta del piede non poggia completamente sul terreno ma si alza nella voltra plantare, superficie concava delimitata da tre archi, detti archi plantari, che costituiscono anche i lati della superficie plantare del piede.

Esistono tre tipi di altezza dell’arcata plantare. Chi ha il piede piatto o un arco molto basso, tende ad avere un’iperpronazione. Viceversa, chi ha un arco alto tende ad avere un’ipopronazione. Se il tuo arco è normale, è probabile che lo sia anche il tuo livello di pronazione.

Le categorie

Le categorie delle calzature da running sono svariate se si tiene in considerazione che ogni scarpa ha una caratteristica unica e quindi ricollocarla in una scheda di classificazione assieme ad un altra calzatura diventa comunque limitante come scelta. Si deve perciò raggrupparle secondo le loro caratteristiche in una scheda che possa riunirle con un riferimento esempio:

A3 si indica esplicitamente una scheda di calzature da running per runner che hanno un appoggio neutro ecc.

Fondamentale tenere in considerazione peso e altezza del podista e volume del piede.

Le taglie

Per quel che riguarda la scelta della misura della scarpa da ordinare il riferimento più preciso sono i cm che corrispondono alla lunghezza della scarpa va tenuto presente che dopo aver rilevato la lunghezza del proprio piede è necessario aggiugere almeno 0,5/1cm alla misura rilevata per poter ricevere la scarpa nella misura corretta. Acquistare una scarpa più grande della misura rilevata del proprio piede diventa indispensabile per il fatto che correndo il piede tende a dilatarsi ed a aumentare di volume pertanto un paio di scarpe acquistate troppo giuste di misura provocherebbero diverse problematiche sia di appoggio che di resa. Qualora vi sorgessero dubbi a riguardo non esitate a contattarci tramite whatsapp o tramite e-mail per ulteriori chiarimenti.